Accessibility Tools

Politica per la qualità

ARPA Marche ritiene fondamentale, per le proprie strategie di sviluppo, operare in conformità agli standard europei di Garanzia Qualità attraverso i Dipartimenti provinciali accreditati da ACCREDIA, ai sensi della norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025, in modo tale da assicurare la qualità dei risultati delle prove, interpretare continuamente le crescenti richieste ed aspettative dei clienti, assicurare la qualità del servizio offerto e il raggiungimento degli obiettivi definiti dalla politica della qualità.

Dato il rilievo che la garanzia della qualità dei dati ha per le conseguenze che i risultati possono avere nello sviluppo delle attività produttive e nella tutela dell'ambiente, ARPAM prosegue quindi nel percorso di applicazione del sistema di gestione della qualità avviato nell'anno 2000 presso le sue quattro sedi laboratoristiche, con contestuale applicazione delle procedure di carattere generale presso la sede di Fermo, sede di attività di tipo territoriale.

LEGGI LA POLITICA DELLA QUALITÀ DI ARPA MARCHE

ARPA MARCHE, sulla base del mandato definito nella Legge istitutiva L.R. 60/1997 e nella Legge n. 132/2016 istitutiva del SNPA, nonché in accordo agli atti fondamentali dell’Agenzia quali il Documento di Programmazione Annuale e Triennale e il Piano Integrato di Attività e Programmazione (P.I.A.O.), presidia i processi di prevenzione, previsione, valutazione e risanamento ambientale, anche a tutela della salute per i rischi connessi, acquisisce e diffonde la conoscenza sui fattori di pressione e sullo stato dell’ambiente, collabora alla realizzazione delle politiche orientate alla sostenibilità e contribuisce alla verifica della loro efficacia, ponendosi con funzioni di garanzia, terzietà e supporto alle decisioni in rapporto con i diversi attori istituzionali, con la società civile, i cittadini e le imprese.

A tali fini, la Direzione individua una propria Politica per la Qualità tesa a ottimizzare le risposte dell’Agenzia alle esigenze della comunità, la cui realizzazione preveda l’attuazione di percorsi di miglioramento continuo dei servizi offerti, di puntuale valutazione e recepimento dei bisogni di clienti e stakeholder, di garanzia di compimento di quanto rappresentato nei princìpi fondanti le dimensioni della qualità individuate negli strumenti di definizione degli standard, in relazione alle specificità dei servizi erogati.
Il sistema di Gestione Qualità Integrato mira così a garantire un’attenta analisi del contesto in cui opera l’Agenzia e delle istanze dei clienti istituzionali e privati a cui sono rivolti i servizi, individuando di volta in volta, all’interno degli obiettivi generali, target annuali definiti, concreti e misurabili nel segno del valore pubblico e della sostenibilità della performance agenziale.

Alla base della presente Politica vi è la piena convinzione che:
▪ il rispetto degli obblighi di conformità, cogenti o liberamente recepiti, rappresenta un imprescindibile punto di partenza per poter adottare un comportamento rispettoso dell'ambiente e teso alla soddisfazione del cliente e delle parti interessate;
▪ il raggiungimento degli obiettivi indirizzati alla protezione dell’ambiente, che l'ARPAM si pone, costituisce di volta in volta soltanto una tappa del virtuoso processo di miglioramento continuo;
▪ le declinazioni puntuali della Politica per la Qualità costituiscono elemento necessario affinché l’Agenzia possa identificarsi quale realtà autorevole, efficiente, all’avanguardia e comunicativa.

ARPA MARCHE, pertanto, si impegna a:
▪ Garantire l’imparzialità del proprio operato, anche in accordo alle norme in materia di contrasto alla corruzione, attuando altresì azioni di garanzia della accessibilità, tempestività, trasparenza, efficacia e continuità dei servizi offerti attraverso l’individuazione ed il rispetto di indicatori correlati ai diritti dell’utenza;
▪ Rispettare i principi di tutela della salute e sicurezza del personale e miglioramento delle condizioni ambientali;
▪ Promuovere lo sviluppo di una cultura priva di discriminazioni garantendo a tutti i dipendenti le stesse opportunità, attraverso un’organizzazione che garantisca la conciliazione di tempi di vita e lavoro;
▪ Proseguire il miglioramento continuo del proprio Sistema di Gestione Integrato rispetto ai requisiti di qualità della ISO 9001:2015 e della UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2018, per le attività dei laboratori di prova;
▪ Migliorare in continuo le prestazioni dei propri processi e delle attività analitiche ambientali e sanitarie, al fine di garantire la qualità, l’efficienza dei servizi erogati e l’utilizzo ottimale delle risorse anche pianificando un’adeguata gestione dei rischi e delle opportunità;
▪ Favorire la digitalizzazione dei propri processi organizzativi.

Nel contesto così definito, gli obiettivi generali dell’Agenzia si individuano in:
▪ Attuare l’ascolto e sviluppare il confronto con clienti e cittadini al fine di assicurare risposte efficaci ed efficienti alle istanze poste dai diversi stakeholder;
▪ Garantire una puntuale attività di informazione e di comunicazione interna ed esterna all’Agenzia quale misura di trasparenza del proprio operato, nel riconoscimento dei diritti di informazione e partecipazione dell’utenza diretta e indiretta;
▪ Garantire la corretta attuazione delle procedure del Sistema di Gestione Integrato;
▪ Mantenere l’accreditamento di tutte le sedi del Laboratorio Multisito ARPAM, con pianificazione dell’ampliamento progressivo delle prove;
▪ Mantenere e implementare nuovi processi in certificazione, al fine di garantire maggior omogeneità ed efficacia nell’esercizio dell’azione conoscitiva e di controllo pubblico della qualità dell’ambiente, a supporto delle politiche di sostenibilità ambientale e di prevenzione sanitaria a tutela della salute pubblica;
▪ Pianificare la formazione come strumento di valorizzazione del capitale umano a beneficio della autorevolezza e credibilità dell’Agenzia, nell’ottica di garantire il processo di modernizzazione dell’organizzazione attraverso lo sviluppo di competenze professionali per il miglioramento continuo delle prestazioni;
▪ Individuare progetti di sviluppo e implementare soluzioni informatiche per la digitalizzazione dei processi dell’Agenzia.

La Direzione, attraverso i riesami periodici, definisce e verifica gli obiettivi per la Qualità e accerta la congruenza ed efficacia dei Sistemi di Gestione per il raggiungimento di quanto prestabilito dalla presente Politica.

Il Direttore Generale
Ing. Rossana Cintoli


Pagina aggiornata il 27/12/2022

 

 

  • Ultimo aggiornamento il .
  • Visite: 23813